Pin
Send
Share
Send


Prima di procedere per determinare il significato del termine biomassa, è necessario conoscerne l'origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che è una parola di origine greca poiché è il risultato della somma di due componenti di quella lingua:
-Il nome "bios", che può essere tradotto come "vita".
-La parola "madza", che è sinonimo di "massa".

il Accademia Reale Spagnola (RAE ) riconosce due grandi significati del termine biomassa . Da un lato, il concetto si riferisce al materia organica che viene generato tramite a processo biologico (indotto o spontaneo) e che può essere utilizzato produrre energia . D'altra parte, la biomassa è il totalità della materia degli organismi che vivono in un determinato luogo, che è espresso in peso per unità di volume o area.

Il primo significato menzionato è il più popolare, poiché è utilizzato nel campo della produzione di energia. In questo caso, l'idea è focalizzata sulla biomassa che può essere utilizzata per generare potere .

il energia radiante dai raggi del sole, quando raggiunge il nostro pianeta, viene assorbito dalle piante. Questi esseri viventi, attraverso il processo noto come fotosintesi , convertire detta energia radiante in energia chimica . Una parte di questa energia è immagazzinata come materia organica: quella biomassa può essere elaborata per sfruttare l'energia e trasformarla in carburante .

Oltre a tutto quanto sopra, non possiamo ignorare sostanzialmente l'esistenza di due tipi di biomassa:
-Le biomasse naturali.
-La biomassa residua. All'interno di questa categoria ci sono residui forestali, classe agricola, bestiame, aree urbane ...

Non meno rilevante è sapere che, negli ultimi anni, ha deciso di potenziare la biomassa con forza. Ciò è dovuto a una serie di fattori che l'hanno portato, tra cui spiccano:
-C'è un notevole cambiamento climatico.
-Il prezzo del petrolio diventa più costoso.
-C'è stato un aumento della produzione agricola ed è necessario cercare usi alternativi ad essa.
-Dall'ambito delle diverse sfere governative, punta a dare aiuti e sussidi a coloro che sono incoraggiati a produrre biomassa.

Tra i principali vantaggi della biomassa possiamo evidenziare quanto segue:
-È un tipo di energia rinnovabile, cioè viene da quelle che sono non solo naturali ma anche inesauribili.
-Diventa un ottimo strumento per favorire la pulizia delle foreste.
- Non contamina e, inoltre, è assolutamente rispettoso dell'ambiente.

Tieni presente che la biomassa non è solo la parte della materia organica che può essere utilizzata per produrre energia: esiste anche la biomassa che funge da fertilizzante o che può essere usato come cibo . È anche importante considerare che il legame tra biomassa ed energia utile varia in base a diversi fattori.

Il metodo più semplice per ottenere energia dalla biomassa è il combustione diretta : ad esempio, bruciare legna. il biocarburanti Sono inoltre realizzati utilizzando l'energia presente nella biomassa, sebbene il processo sia più complesso.

Video: STUFA BIOMASSA 1 (Marzo 2021).

Pin
Send
Share
Send