Pin
Send
Share
Send


Dal latino titulusun titolo È un termine o un'espressione che comunica il nome o il tema di un'opera, che si tratti di un libro, un disco, un film, ecc. Per esempio: "'Il simbolo perduto' è il titolo dell'ultimo romanzo di Dan Brown”, "L'artista lavora su un nuovo album il cui titolo non è ancora noto", "Il titolo del programma televisivo ha dovuto essere modificato dopo un'accusa di plagio".

In materia cinematografica possiamo chiarire che, oltre a quel titolo che è quello che dà il "nome" al film stesso, ci sono anche quelli che sono noti come titoli di credito. Questo termine esprime l'elenco o l'elenco di tutte le persone che hanno lavorato alla sua realizzazione. È normale che appaia sullo schermo una volta terminato il filmato.

Un titolo è anche il riconoscimento o la garanzia fornita a persona per la loro conoscenza, i loro antenati o altre particolarità. il titolo accademico Viene assegnato da un'entità educativa dopo aver completato con successo una carriera o un corso: "Mio padre ha il titolo di avvocato", "Il mio sogno è ottenere una laurea in psicologia e pratica in un quartiere povero per aiutare le persone".

In questo modo, possiamo determinare e collegare un altro significato che ha il termine che stiamo affrontando. Ed è quello in particolare che viene utilizzato per fare riferimento a tutto quel documento o strumento che dimostra che una determinata persona è addestrata per essere in grado di svolgere un lavoro o una professione.

un titolo nobile invece è un distinzione legale Questo viene consegnato ai nobili. Nel Medioevo , questi titoli rappresentavano l'essenza della struttura sociale e politica, mentre attualmente sono conservati solo per scopi simbolici. Gran Bretagna , Spagna , Danimarca , Monaco e Svezia Sono alcuni dei paesi che riconoscono titoli nobili.

Altri usi del concetto di titolo sono correlati al documentazione legale in cui stabilisce a destra o viene determinato un dazio ("Sono molto felice, ho già il titolo di proprietà della casa") e con il documentazione finanziaria che riflette un debito o un valore ("Il prezzo dei titoli di Google è aumentato del 5% nel mercato della tecnologia").

Allo stesso modo, non possiamo ignorare il fatto che il concetto di titolo è anche usato per fare riferimento a diverse sezioni principali in cui le leggi e i regolamenti sono divisi. Pertanto, ad esempio, scopriamo che la Costituzione spagnola del 1978 è composta da un totale di undici titoli, tra cui il titolo I si distingue per essere quello che si riferisce a quelli che sono i diritti e doveri fondamentali.

Questo titolo è a sua volta composto da un numero importante di articoli. In particolare, si stabilisce che ciò inizia in quello che è l'articolo numero 10, che si riferisce alla dignità della persona così come alle regole dei diritti e delle libertà, e termina nel numero 55, che è quello che solleva il sospensione dei diritti quando vengono stabiliti stati di eccezione o sito.

Il titolo, infine, può essere usato come sinonimo di trofeo o tazza : "L'Italia ha conquistato il titolo mondiale nel 2006", "La squadra è a soli due punti di distanza dall'assicurare il titolo del torneo".

Pin
Send
Share
Send