Voglio sapere tutto

Distribuzione

Pin
Send
Share
Send


distribuzione è il condividere e il risultato della distribuzione . questo verbo , nel frattempo, si riferisce alla frammentazione o alla divisione di qualcosa distribuirlo . Per esempio: "Penso che la distribuzione dei compiti non sia stata corretta: mi hanno toccato il più difficile", "L'uomo d'affari ha deciso di fare una distribuzione delle sue cose prima di trasferirsi in India, dove ha intenzione di sviluppare una nuova vita", "La distribuzione dell'assistenza alle vittime delle inondazioni viene effettuata in modo inefficiente".

Oltre a tutto quanto sopra, dobbiamo sottolineare che la condivisione è un verbo che deriva dal latino, in particolare "distribuire" e che è composto da due parti distinte: il prefisso "re", che può essere tradotto come "ripetizione", e verbo "partire", che è sinonimo di "divide".

Il concetto di distribuzione è anche usato per nominare il documento che registra ciò che è stato distribuito: "Secondo la distribuzione, ogni famiglia ha ricevuto un terreno di due ettari in modo da poter costruire la propria casa e piantare la terra", "Nella distribuzione i dettagli dei fondi non sono chiariti o come sono stati distribuiti", "Dovrebbe essere effettuato un audit per confermare le informazioni contenute nella distribuzione".

Nell'era coloniale di America , c'era ciò che divenne noto come distribuzione di indiani . Era un sistema di sfruttamento che ha costretto gli aborigeni americani a lavorare per gli spagnoli in cambio di una retribuzione minima. I conquistatori distribuirono il lavoro aborigeno tra i proprietari di diverse aziende minerarie e agricole, lasciando gli indigeni costretti a obbedire ai loro capi. Terminata la stagione lavorativa, gli aborigeni furono rimandati alle loro riduzioni.

Dalla fine del XVI secolo fino all'inizio del XIX secolo, la distribuzione degli indiani fu efficace, che venne a sostituire la commissione istituita dallo scopritore Cristoforo Colombo fin dall'inizio. Va sottolineato che questo sistema di uso forzato di quella che era la forza lavoro aborigena si basava su tre principi o massimi fondamentali:
- Retribuzione forzata, basata sugli importi stabiliti dalle autorità esistenti.
-La rotazione settimanale.
-La coercizione sugli indigeni.

In paesi come il Guatemala o il Messico è stato il luogo in cui questa distribuzione di cui sopra ha avuto un maggiore sviluppo e utilizzo durante i secoli citati. Un sistema che stabiliva che dovevano lavorare con forza sui compiti indicati loro dagli uomini aborigeni che avevano tra i 16 ei 60 anni.

Quando l'abolizione di questo sistema di uso forzato del lavoro fu veramente efficace, fu nel 1812, attraverso la ben nota Costituzione spagnola di quell'anno che ricevette popolarmente il nome di La Pepa. Una completa abolizione della stessa a cui furono aggiunte anche una serie di sfumature e problemi per garantire che non solo questa misura fosse resa nota in ogni angolo in cui era stata utilizzata la distribuzione degli indiani, ma anche per renderla davvero efficace.

Nel Medioevo Infine, la distribuzione è stata a processo che consisteva nel distribuire le case di quelli popoli riconquistato dai cristiani tra i soldati che hanno partecipato alla campagna.

Pin
Send
Share
Send