Pin
Send
Share
Send


famelico È un aggettivo che viene Vorax, un termine latino. il concetto facciamo riferimento a colui che Si nutre molto rapidamente e ingerendo grandi quantità di cibo .

Per esempio: "Il leone è un animale vorace che può mangiare fino a quaranta chilogrammi in un giorno", "Non ho mai visto un uomo così vorace: dopo aver ingoiato tre hamburger e un'intera pizza, ha ordinato un panino", "Questo ragazzo è vorace, non so più cosa dargli da mangiare".

il aggettivo Può anche essere applicato a appetito o il fame che porta a mangiare molto: "Ho un appetito vorace, penso di poter mangiare un'intera mucca", "I soldati stavano tornando dalla guerra con una fame famelica".

Oltre il contesto del alimentazione il idea voracemente usato per qualificarsi quello che genera una distruzione molto rapida o il cui consumo è veloce : "Un fuoco vorace ha distrutto la casa in pochi minuti", "Dobbiamo essere pronti a combattere gli incendi voraci visti la siccità e le alte temperature", "Una vorace valanga ha abbattuto tutto sul suo cammino", "Sono sempre stato un lettore vorace".

In questo senso, la porta si apre a significati che possono avere una connotazione positiva o negativa. Da un lato, l'idea di un fuoco vorace, di un vento o di un'eruzione vulcanica che provoca distruzione sul suo cammino si contrappone alla necessità che un lettore inveterato sente di divorare nuove opere. In effetti questo dualità Il concetto può essere visto in molti altri esempi, sebbene non sia un termine ampiamente usato nel linguaggio quotidiano.

È interessante analizzare i vari sinonimi della parola vorace, poiché tra questi ne troviamo alcuni che possono anche essere interpretati in vari modi. Da un lato ci sono i seguenti: goloso, goloso, affamato, mangiatore, insaziabile e si tragaldabas. Possono esserci due contrari appartenenti a questo gruppo inapetente e I desultory. Ma abbiamo anche i sinonimi: forte, attivo, intenso, violento, distruttivo e divoratore. In questo caso, due possibili contrari sono sobrio e moderata.

Se prendiamo i termini guzzler o ghiottoneAd esempio, è ovvio che l'unico aspetto negativo che possono avere è l'impatto sulla salute di coloro che mangiano senza moderazione. Tuttavia, insaziabile Può anche essere compreso in senso figurato e utilizzato in casi simili a quelli sopra descritti vorace: Non è raro trovare frasi come "un fuoco insaziabile", "un insaziabile tornado" o anche "un lettore insaziabile". In questi casi, i loro rispettivi contrari possono funzionare in alcuni esempi, anche se forse non per sostituire direttamente i termini originali, dal momento che non potremmo parlare di "un fuoco poco appetibile" non di a "lettore riluttante".

Anche la voracità è associata avarizia e il desiderio di potere, specialmente quando il soggetto non misura le conseguenze delle sue azioni. Una persona vorace, in questo senso, giustifica i mezzi con cui cerca di raggiungere i suoi obiettivi; In altre parole, soddisfare i tuoi desideri pesa molto di più del danno che può essere causato agli altri lungo la strada. Con questo significato è anche possibile usare il termine insaziabile, sebbene non come un sinonimo diretto, poiché non sembra implicare una mancanza di preoccupazione per le conseguenze esposte nel paragrafo precedente.

Il film americano "The Blob" D'altra parte, è diventato noto in diversi paesi dell'America Latina come "La macchia famelica" . In anteprima 1958 , conta il storia di un organismo extraterrestre che attacca le persone.

un algoritmo vorace Infine, fa appello all'opzione migliore in ogni fase per arrivare a una soluzione ottimale. È un tecnica che viene solitamente utilizzato per risolvere problemi relativi alla programmazione o all'ottimizzazione.

Pin
Send
Share
Send