Voglio sapere tutto

Isometrici

Pin
Send
Share
Send


il Accademia Reale Spagnola (RAE ) riconosce tre significati del termine isometrici . Il primo si riferisce al equivalenza o corrispondenza delle misure .

Nel campo di geometria , l'idea di isometria si riferisce a collegamento stabilito da due figure che preservano le distanze tra i punti corrispondenti . L'isometria può essere ottenuta mediante riflessione, rotazione o traduzione.

un cifra registrati a trasformazione isometrica su un piano quando mantiene l'uguaglianza delle misure: vale a dire che il cambiamento implica solo un cambio di posizione e non di dimensioni o forma. La figura iniziale e la figura finale, quindi, sono geometricamente congruenti e simili.

La trasformazione isometrica richiede il io lavoro Con un sistema di coordinate. Questo tipo di sistema consente il movimento di un punto in qualsiasi direzione, rimanendo sempre sul piano in questione.

L'isometria, in questo contesto, è a modulo di proiezione che viene solitamente utilizzato in disegno tecnico per rappresentare la scala. il proiezione isometrica Aiuta a rappresentare un oggetto tridimensionale in due dimensioni.

I videogiochi hanno avuto una relazione molto stretta con l'isometria, soprattutto al momento della transizione tra grafica bidimensionale e tridimensionale. Per spiegare le ragioni e le tecniche utilizzate dobbiamo tornare ai primi titoli. Sebbene ci siano esempi di applicazioni interattive appartenenti agli anni '60 che potrebbero essere prese in considerazione videogiochi , il maggior numero di prodotti commerciali e di massa è arrivato negli anni '80, con un avvio lento un decennio prima. A quel tempo, i personaggi e gli oggetti erano disegnati con pixel, cioè in due dimensioni e in modo assolutamente statico.

un grafico realizzato con pixel, non può essere deformato all'infinito senza perdita di qualità e definizione: ecco perché quando lo espandiamo o lo restringiamo, il risultato non è molto soddisfacente. Per combattere questa limitazione, è emersa la grafica vettoriale, che dipende da calcoli matematici per unire coppie di punti e formare disegni di varia complessità. Lo svantaggio principale che avevano era l'assenza di imbottitura; Fondamentalmente, si trattava di contorni. Tuttavia, come vantaggio ha offerto agli sviluppatori di un tempo di muovere i primi passi nel mondo delle tre dimensioni.

I vettori hanno portato alla creazione di forme di base in tre dimensioni, calcolando la loro posizione su tre assi, ma la mancanza di Textures Ha reso il risultato non così attraente dopo l'impatto iniziale. Non dimentichiamo che l'industria dei videogiochi è in gran parte composta da artisti, scrittori, artisti e musicisti e che una finitura così vuota e scarsamente dettagliata non era adeguata per dare vita alle loro creazioni. Fu allora che l'isometria entrò in azione.

Quando era ancora troppo presto per calcolare il deformazione di oggetti tridimensionali complessi e strutturati in tempo reale, alcuni sviluppatori di videogiochi hanno iniziato a creare mondi tridimensionali con risorse bidimensionali, ovvero con grafica basata su pixel. Come l'hanno ottenuto? Bene, sostanzialmente c'erano due percorsi: creare le scene in tre dimensioni e "fotografarle", per ottenere i disegni in due dimensioni; crea scene direttamente in pixel tenendo conto di questa falsa prospettiva.

Isometria, d'altra parte, è un concetto che viene utilizzato nel campo di medicina e del educazione fisica per nominare una contrazione muscolare che non provoca l'accorciamento del muscolo. il contrazione isometrica , in questo modo, implica che non c'è accorciamento muscolare: il suo effetto è un aumento del tono.

il esercizi isometrici In questo contesto, consistono nel tendere un muscolo e mantenerlo nella stessa posizione, mantenendo il tensione . Questi esercizi sono raccomandati per coloro che si stanno riprendendo da un infortunio che aveva un raggio di movimento limitato.

Pin
Send
Share
Send