Voglio sapere tutto

Geografia economica

Pin
Send
Share
Send


La parola greca Geographia derivato dal termine latino Geographia, antecedente etimologico di geografia . Questo concetto è usato per nominare la scienza che è dedicata a descrivere il pianeta Terra .

il Accademia Reale Spagnola (RAE ) riconosce nel suo dizionario vari rami di geografia, che si concentrano su questioni specifiche nell'ambito dello studio di questa scienza: geografia politica il geografia storica il geografia botanica e il geografia zoologica , tra gli altri. L'enumerazione che il RAE , tuttavia, è incompleto poiché mancano le specializzazioni; tra questi, il geografia economica .

Questa branca della geografia è dedicata a studio dell'ubicazione, distribuzione e organizzazione delle attività economiche nel spazio . Gli esperti in questo campo analizzano quali attività vengono svolte in ciascuna regione, come vengono sviluppate, come influenzano l'ambiente, ecc.

È solito per il spazio geografico influenzare l'attività economica. In base alle caratteristiche geografiche a tua disposizione, il essere umano di solito sviluppano determinate pratiche per ottenere il loro sostentamento. A sua volta, organizzerà e sfrutterà le risorse naturali e spaziali in un modo o nell'altro.

Quando si analizza l'operazione di a economia Con un mercato libero, i prezzi sono generalmente considerati stabiliti in base all'offerta e alla domanda stabilite. Tuttavia, molti esperti sottolineano l'importanza di tenere conto del variabile spaziale includere il costo del trasporto del prodotto al consumatore e viceversa, che può essere misurato in termini di tempo e denaro. In questo quadro, la geografia economica è molto importante per ottimizzare questa analisi.

Il modo in cui il prodotti Inoltre varia in base al rapporto tra le attività economiche da cui dipendono e lo spazio in cui vengono svolte. In questo contesto ci sono diversi settori economici che comprendono una classificazione stabilita secondo i criteri adottati da ciascun paese. Questi settori sono definiti di seguito.

Settore primario

Questo è l'insieme in cui tutte quelle attività che sono caratterizzate dall'estrazione di merce e risorse naturali. Tra i più comuni ci sono la pesca, l'agricoltura, l'estrazione mineraria, la raccolta dell'acqua, la produzione di energia e il disboscamento. Tutti loro sono intimamente legati all'ambiente rurale e costituiscono la fornitura fondamentale di input e risorse per il resto delle attività.

Settore secondario

Questo gruppo include le attività attraverso le quali vengono trasformati i beni e le risorse che vengono estratti dall'ambiente naturale. Sono processi sviluppati principalmente nelle città, dove ci sono manodopera e potenziali consumatori. Copre tutte le attività economiche che riguardano il trasformazione di prodotti alimentari, oltre ad altri beni.

Settore terziario

Il terzo settore che riconosce la geografia economica include attività che danno origine a prodotti non tangibili, sebbene ciò non significhi che vengano utilizzati come parte di transazioni economiche. Ad esempio, possiamo citare banche, turismo, trasporti e commercio. Dal momento che la sua natura non lo è materiale , non sono collegati a determinati spazi, sebbene in città abbiano una migliore visualizzazione.

Settore quaternario

In questo settore economico troviamo i servizi considerati intellettuali, come ad esempio il sviluppo , innovazione e ricerca. Fino a qualche anno fa era incluso nel settore terziario, sebbene da quando è diventato così importante sia stato necessario differenziarlo da esso. Le industrie che troviamo nel settore quaternario sono la tecnologia dell'informazione, l'alta tecnologia e le telecomunicazioni, nonché l'istruzione, la ricerca scientifica e la consulenza.

Pin
Send
Share
Send