Pin
Send
Share
Send


Il termine disadattato non parte di dizionario del Accademia Reale Spagnola (RAE ). Comunque, il concetto, dalla lingua inglese, è usato nella nostra lingua per riferirsi all'individuo che sente fascino e interesse per informatica e per questioni relative al tecnologia .

Il geek di solito è un specialista in queste materie. Sebbene non esista una definizione precisa del concetto, le sue connotazioni sono cambiate nel corso degli anni. Molto tempo fa, la persona a cui era interessato solo computer (computer) e dispositivi tecnologici e quindi mancava la vita sociale: non aveva partner, amici, ecc. Con il progresso della storia e il posto sempre più importante occupato dal tecnologia Nella vita di tutti i giorni, il geek è diventato qualcuno apprezzato grazie alla sua conoscenza.

I geek si concentrano sui loro hobby, che di solito sono tecnologici o, almeno, tecnici. Molte volte fanno appello al loro immaginazione e la sua abilità, creando oggetti propri dove mostrano le loro conoscenze su questi argomenti.

il giochi online il reti sociali , smartphone (smartphone ) e gadget in generale fanno parte della vita di un geek. Molte volte sono anche attratti dai fumetti (fumetti) e dalla fantascienza: ecco perché i geek possono essere collegati geek .

Coloro che si riconoscono come geek celebrano ciascuno 25 maggio il Geek Pride Day . Questa festa, la cui data ricorda il lancio di "Star Wars" in 1977 , è nato a Spagna come lui Geek Pride Day e poi si è espanso da altri paesi .

Questa celebrazione cerca di restituire un po 'del rispettare che i geek sono stati negati per così tanto tempo. Come accennato in precedenza, non fino a molti anni fa questo termine veniva usato in senso peggiorativo, come sinonimo di "perdente", di qualcuno che non aveva le capacità di relazionarsi con gli altri e, quindi, conduceva una vita poco attraente o indesiderabile. Inutile dire che nessuno è obbligato a seguire un certo percorso, sia esso quello delle relazioni sociali o della devozione all'informatica, poiché entrambi sono validi fintanto che non danneggiano una terza parte.

Attualmente viene utilizzato anche il termine disadattato con disprezzo, anche se sempre meno frequentemente. Il motivo principale è l'uso massiccio della tecnologia: oggi quasi tutti hanno almeno un telefono cellulare, a dispositivo che negli anni '90 sarebbe sembrato un oggetto da secchione.

Spesso si pone la domanda sulla differenza tra i termini disadattato e secchione. In particolare, quest'ultimo è definito come una persona con a intelligenza considerevole i cui gusti e abitudini sono "rari", vale a dire che non rispondono alla norma stabilita dalla società. Il geek può anche (e di solito) essere molto intelligente, ma non è in questo aspetto della sua personalità che è un geek, ma nei suoi interessi.

Il confine tra geek e nerd inizia a dissolversi nei casi di individui con un profondo fascino scienza di grande complessità, come la fisica o la matematica, e dedicare loro le loro vite: poiché per arrendersi alla propria vocazione e ottenere frutti significativi hanno bisogno di un'intelligenza superiore alla media, è valido classificarli come "secchioni" come "geek" . Ad ogni modo, in un mondo ideale parleremmo semplicemente di "Nuria, la ragazza che ama la programmazione e dedica i suoi interi pomeriggi allo studio" o "Juan, il fan dei fumetti giapponesi che preferisce rimanere a leggere piuttosto che fare una passeggiata. il parco ", senza alcun senso dispregiativo.

Pin
Send
Share
Send