Voglio sapere tutto

Abilità pensante

Pin
Send
Share
Send


il abilità è il capacità e prontezza per qualcosa . Il concetto può essere usato per nominare il grado di competenza di un soggetto rispetto a un obiettivo . È importante sottolineare che la capacità può essere innata o sviluppata dall'allenamento, dalla pratica e dall'esperienza.

il pensiero , nel frattempo, è il prodotto della mente . Le attività razionali dell'intelletto e le astrazioni dell'immaginazione sono responsabili dello sviluppo del pensiero.

La nozione di capacità di pensiero è associato con capacità di sviluppare processi mentali che consentano di risolvere diversi problemi . Ci sono capacità di pensiero per esprimere chiaramente le idee, per argomentare dal logica, simboleggia situazioni, recupera esperienze passate o esegue sintesi, ad esempio. Ogni abilità può essere descritta in base alla prestazione che il soggetto può raggiungere.

I diversi tipi di pensiero comportano l'implementazione di diverse abilità. il pensiero letterale È legato ad abilità come:

* percezione: ci permette di essere consapevoli di qualcosa che è evidente attraverso il sensi, nota il risultato di quelle cose che ci stimolano sensoriali;

* l'osservazione: la usiamo per lo studio attento di un problema avvertito attraverso la nostra percezione. Grazie a questa capacità, siamo in grado di estrarre dati dal nostro ambiente per identificare forme, trame, colori, numero e qualità degli oggetti che ci circondano;

* discriminazione: serve a comprendere le differenze tra aspetti o parti di un tutto ed essere in grado di separarli;

* identificazione: ci dà la possibilità di assegnare una parola per identificare un concetto, una cosa, a fenomeno, un luogo o una specie di essere vivente. È attraverso l'identificazione che possiamo stabilire un ordine e una serie di codici nella nostra memoria, per poter trarre vantaggio dalle informazioni che assorbiamo nella nostra vita quotidiana. Inutile sottolineare la grande importanza di questa capacità, poiché è la base dell'apprendimento;

* l'abbinamento: permette di riconoscere le somiglianze di due oggetti e di associarli in una coppia, chiaramente definita del resto;

* l'identificazione dei dettagli: è la discriminazione di parti molto piccole e specifiche di a tutto;

* la memoria dei dettagli: ci aiuta a sensibilizzare alcuni dati passati che potrebbero essere necessari o importanti per il nostro presente;

* l'ordinamento: chiamato anche sequenziamento, è stabilire un tipo di ordine (come essere gerarchico, alfabetico o cronologico) per le nostre idee.

il pensiero critico D'altra parte, coinvolge altri tipi di abilità, come:

* il giudizio, il critico e l'opinione: ci permettono di effettuare l'analisi dei dati che percepiamo, per usarli in seguito come base nella concezione che abbiamo del nostro ambiente;

* la valutazione: serve a emettere giudizi di valore che, a loro volta, ci portano a decidere quale percorso intraprendere ad ogni passo;

* Metacognizione: ci rende consapevoli del nostro azionare e dei nostri processi mentali.

Infine, il pensiero inferenziale riconosce:

* l'inferenza: consente l'uso delle informazioni con cui abbiamo per l'elaborazione di nuove informazioni, attraverso processi analitici;

* il confronto: serve a studiare oggetti e riconoscere le loro somiglianze e differenze. Una variazione è il contrasto, che si basa principalmente sulla scoperta del differenze;

* La descrizione: consiste nell'avvertire le caratteristiche di un fenomeno, oggetto o essere vivente ed esporle attraverso parole o immagini. È legato alla spiegazione, alla capacità di trasmettere il funzionamento o l'apparenza di qualcosa attraverso il linguaggio.

In un senso più ampio e più generale, si riferiscono alle capacità di pensiero di base processi che consentono di ottenere informazioni accurate e ordinate sulle caratteristiche di un oggetto di osservazione. Da lì, è possibile sviluppare le competenze più complesse.

Pin
Send
Share
Send