Pin
Send
Share
Send


il concetto di orlatura proviene dall'arabo ispanico e si riferisce a decorazione È posizionato sui bordi di tessuti, tende o borse o lungo pareti, soffitti e pavimenti. Di solito il bordo ha un motivo che si ripete più volte.

Per esempio: "Le mura del museo storico della città presentano un confine con figure geometriche", "Mi piace il bordo dorato che ha il portafoglio in pelle", "Non scegliamo ancora i bordi che metteremo in bagno".

Chiama anche guardie , i bordi hanno uno scopo decorativo. Si tratta di strisce che possono fungere da bordo, separazione o cornice, spesso in contrasto - con i loro colori o disegni - con il resto del superficie .

I bordi, a seconda dei casi, sono fabbricati con ceramica , legno , carta , panno o altri materiali. Sulla parete della cameretta dei bambini, per nominare un caso, è possibile installare un mantovana con disegni di animali o giocattoli. La tovaglia che copre a tavolo D'altra parte, puoi avere un bordo che mostra immagini di utensili, piatti e cibo.

L'installazione o il posizionamento dei bordi è in genere semplice, sebbene sia importante fare attenzione a evitare di essere storto o irregolare. Perché il risultato visivo sia attraente, è essenziale sviluppare il compito accuratamente.

Va notato che molti persone Hanno scelto di fare le mantovane in modo casalingo. Con un pezzo di stoffa è possibile aggiungere un mantovana a una tenda, mentre con il legno è possibile realizzare il mantovana di un mobile.

il cucina È uno degli ambienti in cui le persone di solito trascorrono più tempo ed energia per ottenere il giusto design, poiché di solito è uno dei più illuminati della casa, quindi i difetti e le cattive combinazioni di colori sono più evidenti di Nel resto della casa.

In cucina, la mantovana è un elemento abbastanza comune e che può dare alla stanza un movimento molto particolare. Uno dei materiali più adatti in questi casi è il vinile , poiché offre una finitura lucida ed è facile da lavare, cosa necessaria in cucina.

La creazione di un bordo è un processo creativo e, come tale, non ci sono limiti su cosa "dovrebbe" e cosa "non dovrebbe" essere fatto; trova il disegno che ci piace di più e lo facciamo con le procedure e i materiali più appropriati . Un'opzione abbastanza popolare è quella di posizionare una base in vinile di un colore semplice e su di essa far aderire pezzi diversi con forme o parole.

Diamo un'occhiata ad alcune considerazioni prima di lavorare con il vinile autoadesivo:

* si consiglia di inumidire il base di vinile su cui vogliamo posizionare le forme o le parole per adattarle o staccarle facilmente in caso di errore;

* se utilizziamo la base per "rimuovere" un bordo preesistente e i suoi colori o disegni attraversano il vinile, allora possiamo incollare due o più strati, fino a raggiungere un livello sufficiente di opacità;

* Non è sufficiente acquistare alcun vinile autoadesivo. Per creare un prodotto duraturo e resistente allo sporco e alla pulizia, è necessario ottenere un prodotto di buona qualità;

* Nelle aree vicine alle stufe, è spesso necessario proteggere il vinile da un calore eccessivo, poiché potrebbe ammorbidirsi.

Rispetto a colori , se cerchiamo una finitura discreta, dobbiamo ridurre al minimo la palette. In generale, le persone con meno esperienza non sono consapevoli del "rumore" prodotto dall'eccesso cromatico; ma in questi casi in cui il confine deve coesistere con mobili e una miriade di utensili diversi, dobbiamo applicare la legge "less is more".

Video: #3 Orlatura (Marzo 2021).

Pin
Send
Share
Send