Pin
Send
Share
Send


La parola latina cap è il diminutivo di Capsa, termine che può essere tradotto come "Box" . Al nostro lingua è venuto come capsula : il involucro solubile È usato per la consegna di farmaci.

Chiamato anche capsula a medicina che contiene e l'assemblaggio che formano la busta e il farmaco. da esempio : "Il medico mi ha prescritto alcune capsule per combattere il bruciore di stomaco", "Per favore, porta le capsule blu alla nonna e dille di prenderle prima di cena.", "Sono stufo di pillole e capsule".

La nozione di capsula viene utilizzata anche in altri modi. Può essere la confezione che protegge a spina e della copertina responsabile della copertura delle varie parti di a corpo .

Riguardo a quest'ultimo significato, si può citare quanto segue capsula renale . questo membrana Isola il rene e fornisce protezione contro possibili colpi o infezioni. La capsula renale copre la corteccia renale, che è l'involucro del midollo renale.

il capsula batterica , d'altra parte, è uno strato che copre le pareti cellulari del batteri . È formato da polisaccaridi e glicoproteine ​​che impermeabilizzano l'interno della cellula.

Nel campo della botanica, viene chiamata la capsula frutta secca che, a maturità, rilascia semi. Queste capsule hanno almeno un paio di carpelli, ciascuno con più di uno seme .

La capsula è anche il settore della navata spaziale che ospita l'equipaggio: "Gli ingegneri hanno riferito che la capsula verrà collegata alla stazione spaziale nelle prossime ore", "La capsula è esplosa pochi secondi dopo la separazione con il razzo".

Nel 1997, una provincia argentina è emersa a Buenos Aires gruppo rock sotterraneo chiamato Capsule, anche se curiosamente è anche conosciuto come tappatura, cioè senza tilde nel primo a . I quattro generi principali che interpretano sono i indie rockil garage rockil roccia alternativa e il rock psichedelico. Sebbene non godano di grande successo a livello internazionale, hanno recitato in scenari di varia importanza in Europa, Sud America, Stati Uniti e Messico.

Forse uno degli usi più curiosi e interessanti di questo termine è nel concetto di capsula del tempo , che è anche noto con il nome di casella del tempo . È un contenitore costruito con l'obiettivo di immagazzinare oggetti e messaggi che possono essere trovati da persone delle generazioni future. Sebbene l'idea nacque negli insediamenti più antichi della Mesopotamia, questo nome iniziò ad essere usato nel 1937.

Come è successo con quasi tutti i tipi di contenuti, Internet ha già trasformato le capsule temporali in qualcosa di digitale, grazie al quale l'interesse per il concetto è stato rinnovato ed è stato in grado di raggiungere i più piccoli. In capsule digitali possiamo archiviare testi, video, registrazioni audio e fotografie da riscoprire in futuro . Proprio come le versioni dei materiali devono essere ermetiche e avere una buona protezione, quelle digitali devono offrire la garanzia che verranno aperte ogni volta che l'utente lo desidera.

Questo concetto viene esteso quando ci incontriamo vestigia archeologico come le mitiche rovine di Pompei, la città del Vecchio Impero che fu "congelata" nel tempo dopo un'eruzione del Vesuvio di violenza senza precedenti, nel mezzo del 79 d.C. C., trasformandolo in un museo autentico e scioccante.

Esistono due criteri fondamentali in base ai quali possiamo classificare le capsule temporali e questo ci offre quattro classi distinte: potrebbero essere state create in un modo intenzionale o involontario e il suo data il recupero potrebbe essere stato determinato o indeterminato .

Video: Capsula - Full Performance Live on KEXP (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send