Voglio sapere tutto

Anabolismo

Pin
Send
Share
Send


L'idea di anabolismo si riferisce a una serie di processi metabolici che implica il sintesi di diverse molecole complesse attraverso altre molecole di maggiore semplicità. L'anabolismo, in questo modo, consiste nella sintesi di alcune biomolecole da molecole che, in confronto, sono più semplici.

Il processo richiede potere riducente e dello sviluppo di reazioni di tipo endergonico . Il potere riducente si riferisce al trasferimento di protoni ed elettroni che producono i coenzimi, generando la reazione endergonica che suppone un aumento del potere gratuito per i processi di anabolismo.

Si può dire che l'anabolismo lo consenta ottenere molecole complesse a partire da molecole più semplici in un processo che richiede l'uso di energia. L'anabolismo, in questo modo, consente la creazione di proteine dagli aminoacidi e dalle molecole che sono necessarie per lo sviluppo di nuove cellule.

Vengono chiamati i processi opposti dell'anabolismo, che a loro volta sono complementari catabolismo . Il catabolismo consente di trasformare le biomolecole di maggiore complessità in più semplici.

Tra le funzioni dell'anabolismo, possiamo evidenziare i seguenti tre:

* aumentare il di massa muscoloso, uno dei primi che risuona ascoltando questo termine;

* fabbricazione di tessuti corporei e componenti cellulari. In altre parole, è possibile dirlo grazie all'anabolismo ha luogo la crescita di esseri viventi;

* immagazzinare energia in molecole organiche (come trigliceridi, glicogeno e amido) attraverso legami chimici.

Per quanto riguarda l'ottenimento di energia, le cellule lo fanno ambiente e per questo usano tre fonti differenziate, che sono le seguenti:

* luce solare, come si può vedere nella fotosintesi, effettuata dalle piante;

* altri composti organici, una risorsa utilizzata dagli organismi eterotrofi;

* composti inorganici, come nel caso dei batteri chemilitotrofi, che possono essere eterotrofi o autotrofi.

Questo ci porta alla distinzione tra due tipi di anabolismo: l'autotrofio e l'eterotrofia. È noto con il nome di anabolismo autotrofico a quello che avviene attraverso il chemosynthesis o di fotosintesi; il primo può essere eseguito solo da alcuni batteri, mentre la fotosintesi può essere osservata in alghe, piante, batteri fotosintetici e cianobatteri. Gli organismi autotrofi non hanno bisogno degli altri per sopravvivere; Tuttavia, sono responsabili della vita degli organismi eterotrofi.

D'altra parte, c'è il concetto di anabolismo eterotrofico , il processo metabolico mediante il quale si formano molecole complesse da semplici precursori o molecole. È compreso da precursori sostanze chimiche a quelle sostanze necessarie per la produzione di altri; Ad esempio, l'alcool etilico è necessario per formare l'aceto, che è considerato un precursore dell'acido acetico.

L'origine dei precursori può essere: il catabolismo che entrambe le cellule autotrofiche ed eterotrofe eseguono delle sostanze di riserva; il fotosintesi ; chemosynthesis; la digestione di composti organici, effettuata da cellule eterotrofe. È importante notare che l'anabolismo non è un processo di ossidazione, come il catabolismo, ma di riduzione.

Nell'anabolismo eterotrofico si può vedere una prima fase in cui ha luogo la biosintesi dei monomeri e poi una in cui viene data la biosintesi dei polimeri a partire da detti monomeri.

Sono conosciuti come anabolizzanti o anabolico a quelli prodotti che aumentano l'intensità dell'anabolismo, favorendo lo sviluppo e la crescita. Ci sono anabolizzanti naturali, come ad esempio vitamine e altri sintetizzati nei laboratori, come steroidi cosa sono androgeni anabolizzanti (utilizzato, nonostante i suoi effetti avversi, dagli atleti che vogliono aumentare la massa muscolare).

Video: Qué es el anabolismo (Ottobre 2020).

Pin
Send
Share
Send