Pin
Send
Share
Send


L'origine etimologica della camicia si trova nel termine del tardo latino Camisia, che a sua volta deriva dalla lingua celtica. Il concetto consente di nominare a articolo di abbigliamento cosa ha pulsanti e collo e quello è usato per coprire il busto.

Per esempio: "Non so quale camicia indosserò stasera a cena", "Vado a dare a mio cognato una maglietta per il suo compleanno", "Questo mezzogiorno ho macchiato la mia nuova camicia di olio".

I bottoni della camicia si trovano di solito sulla parte anteriore del pegno . Di solito le camicie hanno le maniche lunghe, anche se ci sono camicie senza maniche o con maniche corte. Quando le camicie sono femminili, vengono chiamate camicette .

Esistono molti tipi di camicie. Una distinzione che può essere fatta è quella già menzionata sull'esistenza o meno di maniche . D'altra parte è possibile distinguere tra camicie formali (che di solito sono usati con cravatta e giacca) e camicie casual (adatto per l'uso con i pantaloni cowboy (o jean), per citare una possibilità).

Per quanto riguarda le camicie da uomo, è possibile riconoscere vari parti che li compongono, anche se solo i più esperti li distinguono:

* collo : È uno dei più ovvi, anche se questo non toglie importanza o complessità. In effetti, ci sono diversi tipi di collo, che differiscono per il loro estensione , nella sua altezza, nella forma delle punte e nel modo di abbottonarsi, tra le altre caratteristiche. Poiché questa parte è quasi sempre in vista, è una delle più importanti nella scelta di una camicia;

* giogo : È un pezzo di tessuto che serve per unire le maniche, la parte del petto, la schiena e il collo. Il carré non è apparso nei primi modelli di camicie da uomo, ma è stato creato per dare all'utente maggiore elasticità e impedire che il capo causi disagio quando si eseguono determinati movimenti. D'altra parte, facilita anche confezione come;

* giromanica : Questa è la cucitura che unisce il corpo del capo alle maniche, che circonda l'ascella e la spalla. Uno scalfo ben fatto permette alla persona di allungare il stemma in qualsiasi direzione senza avvertire senso di oppressione o fastidio;

* piega : Questa parte è facoltativa. È una cucitura che viene realizzata nella parte superiore della schiena per stilizzare il tessuto e farlo conformare alla forma delle scapole;

* morsetto : è una cucitura che si trova nella parte inferiore della schiena, su entrambi i lati del capo, ed è realizzata con lo scopo di adattarlo alla forma del torso . Sono due nomi che ricevono magliette con una pinzetta Vestibilità su misura o Vestibilità slim, che provengono dall'inglese e si riferiscono al fatto che si conformano al corpo, come se fossero stati fatti su misura. Questa cucitura è più normale nelle camicie eleganti che nelle camicie casual;

* abbottonatura : è un pezzo di panno che è nel petto. Gli occhielli si trovano sull'abbottonatura. Può essere una piega della maglietta stessa o un pezzo che viene aggiunto ed essere singolo o doppio

In un contesto politico, la maglia diventa spesso a uniforme che consente di identificare i seguaci di un movimento o di un partito. In questo quadro, era noto come "Camicie nere" ai membri delle milizie di fascismo in Italia . Tra i decenni di 1920 e 1940 , i membri del "Camicie nere" furono diretti dal dittatore Benito Mussolini per compiere tutti i tipi di atti violenti.

Anche in Italia si chiamava "Camicie rosse" ai seguaci di Giuseppe Garibaldi . Questo politico e militare Ha promosso diverse campagne rivoluzionarie.

Pin
Send
Share
Send