Pin
Send
Share
Send


corda È un concetto che può essere usato come aggettivo o come sostantivo . Nel primo caso, il termine accordo si qualifica ciò che corrisponde a qualcosa o che è concorde .

Per esempio: "Il team medico ha scoperto che il 70% dei bambini della città non ha un peso in base alla loro età", "Dobbiamo assumere dipendenti in base al profilo dell'azienda", "Non credo di ricevere uno stipendio in base agli obblighi a me assegnati".

Supponiamo che un torneo internazionale di calcio per i giocatori sotto 18 anni . Delle dieci squadre partecipanti, tra queste nove squadre formate da giocatori di calcio 16 e 18 anni . La decima squadra, d'altra parte, decide di partecipare alla competizione con i giocatori da soli 13 anni . Data questa situazione, si può dire che questa squadra non avrebbe preso una squadra in base all'entità o ai requisiti del torneo, poiché sarebbe chiaramente svantaggiata rispetto ai suoi avversari.

Come nome, accordo è il nome che riceve l'insieme di diversi suoni che si combinano armoniosamente. In altre parole: l'accordo è formato con diverse note musicali , che suonano contemporaneamente e in armonia .

Gli accordi sono generalmente composti da tre a sette note musicali. I vari accordi che fanno parte di una composizione creano un progressione armonica . il canzoni , quindi, presentano diverse progressioni armoniche.

È importante notare che esistono strumenti musicali con i quali non è possibile creare accordi. Uno di questi è il tamburo che, per le sue caratteristiche, impedisce di suonarne due o più note contemporaneamente.

All'altra estremità c'è il pianoforte , con cui è possibile suonare singoli accordi e note contemporaneamente, oltre ad applicare stili diversi all'interpretazione. Questo strumento consente di raggiungere un livello di espressività molto elevato, oltre ad essere estremamente versatile: può essere utilizzato come singolo strumento, per accompagnare un cantante o come parte di un'orchestra di numeri diversi, e non sembra mai essere in svantaggio.

il chitarra è un altro strumento in cui è possibile suonare accordi e melodie; tuttavia, non consente l'esecuzione simultanea di tutte le note del piano perché il musicista non ha le sue dieci dita per questo scopo. È lo strumento più popolare nel mondo occidentale, poiché non è necessario avere una grande conoscenza per suonare un accompagnamento semplice. Ciò non significa che abbia scarse potenzialità; Al contrario, i concerti più difficili possono essere eseguiti solo dai grandi chitarristi.

In questo contesto, specialmente tra le persone che amano la chitarra, non è raro sentire la parola nota fare riferimento a a corda. Inutile dire che questo non è corretto, poiché si tratta di due concetti diversi, come spiegato sopra. L'origine della confusione sta sicuramente nel fatto che condividono la prima metà della loro nome , come con l'accordo fare maggiore e la nota Do diesis.

Per comporre una canzone è necessario scegliere un tono, cioè una certa organizzazione della gerarchia che esiste tra le altezze dei suoni, secondo la consonanza del suono in riferimento alla cosiddetta tonico, che rappresenta la nota, l'accordo e il scala diatonica principale Ad esempio, il tonico di il più piccolo è davvero la nota ile l'accordo tonico è il più piccolo; la sua scala è caratterizzata dall'abbinamento dei tasti bianchi del piano, proprio come fare maggiore.

L'orecchio dei musicisti si adatta automaticamente ad ogni tono e questo consente loro di evitare quelle note e accordi che non fanno parte di esso; per esempio in il più piccolo non è possibile suonare la nota Do diesis, a meno che non sia un incidente debitamente indicato nel punteggio, che ha uno scopo preciso, come il modulazione in un'altra tonalità.

Video: La corda - saltare la corda è davvero efficace? - Team Commando (Marzo 2021).

Pin
Send
Share
Send