Pin
Send
Share
Send


Sulla base di definizioni teoriche si può stabilire che la nozione di terapia è associato con il ramo della medicina incentrato sull'insegnamento come trattare vari malattie e per affrontare il trattamento stesso.

Un trattamento, in teoria, è a processo che viene effettuato per raggiungere l'essenza di qualcosa. A livello medico, si basa su significa che consentono la cura o il sollievo di malattie o sintomi causati da una malattia .

Esistono diversi tipi di terapia. il professionale , ad esempio, è un'alternativa che tenta di pazienti possono adattarsi alle loro routine quotidiane dopo aver superato alcune malattie.

D'altra parte, troviamo il terapie di gruppo , che può essere fondamentale affinché i malati non si sentano soli o unici al mondo in modo negativo. In questi gruppi si incontrano coloro che soffrono di patologie simili, condividono le loro esperienze e trovano uno spazio per identificarsi, cercando di capire la loro esistenza e andare avanti, facendo affidamento sul contenimento che ricevono dagli altri. Di solito sono estremamente positivi per uscire dalla dipendenza da alcol o da alcuni farmaci, per affrontare malattie terminali o addirittura per risolverli traumi tipo sociale

il psicoterapiaD'altra parte, consiste in una procedura basata sulla comunicazione tra uno psicoterapeuta e un paziente, in cui quest'ultimo cerca aiuto per risolvere condizioni mentali di vario tipo e intensità.

il terapia cognitiva È una modalità di intervento psicoterapico focalizzata sulle distorsioni cognitive, che sono gli schemi di pensiero che causano effetti negativi sul comportamento. Attraverso questo tipo di terapia, si cerca una ristrutturazione di questi schemi per migliorare la qualità della vita del paziente.

Va notato che i terapisti cognitivi considerano i pensieri come la causa delle emozioni, a differenza degli psicoterapeuti, che seguono l'ordine inverso. Pertanto, la terapia cognitiva cerca di identificare il pensiero irrazionale che fa sì che la sofferenza determini la loro parte illogica.

Terapia animale

Negli ultimi anni, l'implementazione del contatto con gli animali è stata fortemente promossa per aiutare a risolvere alcune malattie o problemi di salute. Questi esseri sono estremamente cooperativi e rendere possibile, grazie alla loro pazienza e buona predisposizione, che molte persone possano tornare a svolgere compiti che erano ritenuti impensabili attraverso la medicina tradizionale, come camminare o spostare determinate aree del corpo.

La medicina che gli animali offrono si basa amore e tenerezza, cose spesso difficili da trovare con altri della nostra stessa specie. Per questo motivo, le terapie animali sono state sviluppate e promosse, perché hanno scoperto il grande potere terapeutico che hanno, in molti casi superiori a qualsiasi trattamento Tradizionale.

Gli animali che aiutano meglio gli esseri umani in queste terapie alternative sono i delfini (che sono in grado di trasmettere le onde alfa attraverso l'acqua e raggiungere il sistema nervoso del paziente e bilanciarlo), i cavalli (la loro nobiltà e le dimensioni li rendono esseri ideali per trattare determinate sociopatie e la riabilitazione di carenze motorie) e cani (la loro fedeltà e affetto per la superficie della pelle possono essere molto utili per aiutare a risolvere alcuni traumi o problemi emotivi come depressione).

Gli animali possono essere altamente positivi per le persone, non solo per curare le malattie, ma promuovendo il rapporto tra le persone (durante le passeggiate), mantenendosi attivi e assumendosi la responsabilità di prendersi cura di una vita. Questi elementi possono essere di grande aiuto se ne soffri fobia sociale, depressione o qualsiasi altro disturbo mentale che genera nel paziente la tendenza a isolarsi e dimenticare che esiste un mondo fuori dalla sua testa.

Pin
Send
Share
Send